Lifting del labbro

Degenza Tipo di anestesia Effetti
1-2 giorni Locale Ringiovanimento

Cosa è il lifting del labbro?

Il trattamento delle labbra, sia per fini di ringiovanimento che di enfatizzazione, viene di solito eseguito attraverso l’uso dei filler. In presenza di labbra molto sottili e prive di proiezione anteriore, però, l’aumento o il trattamento con un filler può portare ad un aspetto innaturale ed è quindi sconsigliato. In questi casi risulta invece utile determinare una eversione del labbro superiore grazie ad un piccolo intervento in grado di accorciare il tratto di labbro bianco fra il naso ed il labbro rosso e contemporaneamente sollevare e ruotare in avanti il labbro superiore.

Intervento di lifting del labbro

L’intervento si esegue in anestesia locale e prevede una incisione alla base del naso (cosiddetta incisione “a corna di bufalo”) e la trazione in alto del labbro superiore, che poi viene fissato nella nuova posizione. Un lieve gonfiore e qualche limitazione nei movimenti della bocca sono le uniche problematiche del periodo post-operatorio, mentre la piccola cicatrice residua risulta pressoché invisibile già dopo qualche tempo. Il risultato è permanente.

Una volta che il labbro ha assunto la nuova posizione sarà anche possibile trattarlo con un filler per migliorarne ulteriormente l’aspetto.

Foto lifting del labbro
Foto trattamento lifting del labbro
Effetti lifting del labbro
Foto spiegazione lifting del labbro

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi