Lifting del sopracciglio

Degenza Tipo di anestesia Effetti
1-2 giorni Locale Ringiovanimento

Cosa è il lifting del sopracciglio?

Un sopracciglio mal posizionato od abbassato contribuisce a dare l’impressione di un viso stanco e triste; un sopracciglio sollevato, al contrario, contribuisce notevolmente alla piacevolezza del viso. Spesso nel processo di invecchiamento si ha un abbassamento dell’intero complesso sopraciliare con aspetto stanco degli occhi. Il risollevamento del sopracciglio determina come effetto estetico una maggiore apertura della palpebra superiore con uno sguardo più vivo e più giovane, la sua posizione sarà sopra al bordo orbitario superiore e con orientamento quasi rettilineo nell’uomo, mentre sarà leggermente arcuata verso l’alto nella donna. È un intervento che spesso viene suggerito dallo specialista ad un paziente che richiede un intervento sulle palpebre, in quanto quest’ultimo non sempre è in grado di determinare un miglioramento della regione del sopracciglio. Questa procedura non necessariamente si esegue nella persona matura, anzi spesso il paziente che desidera il lifting del sopracciglio è il paziente giovane, per lo più donna, ed ha come unica finalità quella di una modificazione estetica dello sguardo.

Tecniche per il lifting del sopracciglio

Esistono svariate tecniche, chirurgiche o non chirurgiche per ottenere un lifting del sopracciglio, ed in particolare della coda, cioè la metà esterna. Una correzione piacevole ed efficace può essere realizzata in modo non chirurgico grazie all’uso della tossina botulinica, che può permettere, soprattutto in pazienti giovani con buona tonicità cutanea, di ottenere degli ottimi risultati grazie alla riduzione selettiva della forza contrattile di alcuni muscoli. Il trattamento, anche in associazione ad un filler, in mani esperte è di rapida esecuzione, da dei buoni risultati ma è reversibile per cui dovrà essere ripetuto dopo circa 4-6 mesi.

Un’altra possibilità è data dal posizionamento di alcuni fili di sospensione, che collocati ad ansa nel sottocute della regione fronto-temporale, permettono di sollevare i tessuti che possono poi essere rifissati più in alto con un solo punto di sutura.

Infine abbiamo la possibilità di correggere chirurgicamente la posizione del sopracciglio sia in associazione ad altri interventi chirurgici , quali in particolare la blefaroplastica superiore, sia come procedura isolata. Il sollevamento del sopracciglio in genere offre risultati di grande soddisfazione in quanto comporta un buon miglioramento non solo della zona specifica ma di fatto di tutto il volto con un decorso postoperatorio piuttosto rapido. La chirurgia tradizionale permette, attraverso una piccola incisione in mezzo ai capelli, di scollare e stirare in alto l’area del terzo esterno del sopracciglio, distendendo la pelle della regione temporale e le cosiddette “zampe di gallina” conferendo allo sguardo un aspetto maggiormente aperto e luminoso. L’intervento viene effettuato in anestesia locale, associata spesso ad una blanda sedazione. Al termine dell’intervento viene confezionata una medicazione di stabilizzazione.

Intervento lifting del sopracciglio

L’intervento non necessita di ricovero. Ci sarà ovviamente del gonfiore post-operatorio e dei lividi legati al trauma nella regione delle tempie e delle palpebre, ma il recupero avviene in pochi giorni. Con il tempo è ovviamente possibile perdere parte del risultato ottenuto ma in genere con questo tipo di procedura chirurgica i risultati sono stabili e duraturi. Il dolore postoperatorio non è particolarmente significativo ed è ben controllato dagli analgesici. La medicazione viene tolta dopo 48-72 ore ed i punti vengono generalmente rimossi in 7-10° giornata postoperatoria. Da ricordare alcune rare ma possibili complicazioni, come la formazione di ematomi, il che può richiedere la necessità di evacuazione, ed il possibile risentimento di alcuni rametti nervosi della zona, che possono portare ad un senso di anestesia e di ridotta mobilità di solito transitorii e autorisolventi con il tempo. Le cicatrici rimangono nascoste in mezzo ai capelli e quindi risultano virtualmente invisibili, ma talvolta possono allargarsi di qualche millimetro.

Il risultato è definitivo e resta stabile nel tempo per qualche anno.

Foto lifting del sopracciglio con botox
Foto lifting del sopracciglio
Foto intervento lifting del sopracciglio
Effetti del lifting del sopracciglio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi